Comitato genitori

Per comunicare con il Comitato Genitori scrivere a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Si indice una riunione del Comitato Genitori IC 15

Sabato 19.05.2018 alle ore 10.00

Presso l’ex Casa del Custode  – Scuola Primaria Forti

con il seguente Ordine del Giorno:

Allegati:
Scarica questo file (OG_190518.pdf)OG_190518.pdf[ ]103 Kb

Leggi tutto...

Il Comitato Genitori IC 15 si è riunito sabato 03.03.2018 alle ore 10.00 presso la Biblioteca della Scuola Secondaria Fincato-Rosani.

Presenti: Salvatore Ceraso, Elisa Zampini, Giulia Cherubini, Chiara Dall'Oglio, Claudia Ridolfi, Arta Kekena, Caterina Caporal, Lucia Costa.

I punti di discussione all’Ordine del Giorno sono stati i seguenti:

  • Definizione organigramma del Comitato:
    Salvatore Ceraso che da quest'anno scolastico non ha più figli iscritti ad una scuola del Comprensivo 15 rassegna formalmente le sue dimissioni da Presidente. Chiara Dall'Oglio si propone di sostituirlo e viene eletta per alzata di mano dalla totalità dei presenti. Il ruolo di Segretario da lei ricoperto negli anni precedenti viene ora assunto da Giulia Cherubini. Elisa Zampini è confermata come Tesoriere. Le rappresentanti di plesso per le Carducci sono Lucia Costa e Caterina Caporal; per le Forti Claudia Ridolfi; per le Manzoni Arta Kekena; per le Fincato-Rosani Giulia Cherubini e Elisa Zampini.
  • Organizzazione del terzo pomeriggio di inglese per classi a modulo delle scuole primarie per l'anno scolastico 2018/19:
    Caterina Caporal afferma che alle Carducci l'anno scorso era nato un certo interesse per questa attività poi non concretizzatosi in iscrizioni probabilmente per il costo da sostenere da parte delle famiglie. Arta Kekena che lavora presso ARCI Passpartout, l’Associazione che gestisce il progetto, sottolinea come la quota mensile di 30 € che corrisponde a meno di 8 € a pomeriggio, sia assolutamente fuori mercato e non ulteriormente riducibile. Ad aprile il Comitato Genitori provvederà alla pubblicità di questa attività e il progetto verrà attivato per un minimo di 10 bambini.
  • Mercatino del libro 2018 delle Fincato-Rosani:
    si ribadisce che l’utile di questa edizione del Mercatino sia stato di appena 900 €, mentre quello del 2016 era stato di circa 1.600 €. Si è aperta una discussione sui motivi di questo calo: sconti molto alti (fino al 25%) praticati da alcuni supermercati della zona; comodità di Amazon che fornisce i libri a casa un giorno dopo l’ordine applicando la stessa percentuale di sconto del Mercatino; poca promozione nelle classi; passaggio di testi di alcune materie a dispense fornite dalla scuola. Siamo tutti consapevoli e d’accordo sulla necessità di dover ripensare a fondo questa attività di fronte all’impegno e alle ore di lavoro di tanti volontari e ad un così scarso introito. Si propone l’idea di passare alla gestione del solo usato che impegnerebbe i volontari solo fra fine giugno e inizio luglio oppure di valutare un’evoluzione del modello del Mercatino verso il comodato d’uso dietro una cifra associativa sul modello dell’IC14.
  • Deliberazione di una eventuale quota da destinare alle scuole primarie:
    negli anni precedenti entrava qualcosa nel Bilancio del Comitato anche dall'attività delle scuole primarie (es. vendita delle torte della solidarietà), quest'anno nulla. Nel 2016 si era stabilito di dare 50 centesimi a bambino, nel 2017 200 € a plesso, per il 2018, considerato anche lo scarso utile del Mercatino (attività della secondaria), si delibera di non destinare alcun fondo.

Varie ed eventuali

  • 530 run:
    le professoresse Aversana e Salvagno, referenti di plesso delle Fincato-Rosani, hanno chiesto al Comitato Genitori di dare una mano ad organizzare la partecipazione come IC 15 a questo evento che si terrà venerdì 11 maggio p.v. alle 5,30 della mattina. Nell'edizione dello scorso anno avevano partecipato solo alcune classi della secondaria. Il Comitato si rende disponibile alla raccolta delle quote, all'iscrizione, al ritiro dei pacchi gara e alla preparazione della colazione ai ragazzi che dalla manifestazione podistica arriveranno direttamente a scuola ma non intende assumersi alcuna responsabilità sulla sorveglianza dei ragazzi. Arta Kekena trova questa attività non particolarmente adatta ai bambini della primaria e propone invece l'iscrizione di tutto l'IC 15 alla Straverona Junior che si terrà nel primo pomeriggio di sabato 19 maggio.
  • Contributo gite 3^ media:
    il prof. Colla chiede al Comitato un contributo di 200 € per contribuire al costo della gita di un ragazzino con difficoltà economiche e per restituire l'anticipo versato da 7 ragazzi che non sono stati ammessi alle gite per motivi disciplinari. Il Comitato consente a questa richiesta ma chiede che per l'anno prossimo sia chiarito all'atto di iscrizione alla gita che esiste una penale per cui non saranno restituiti i soldi versati a chi verrà in un secondo momento escluso per motivi disciplinari.
  • Progetto di educazione all'affettività e alla sessualità: si tratta di un progetto utile ed apprezzato che la scuola secondaria porta avanti da molti anni. Tenuto da psicologhe (dott.sse Pasetto e Ferrarini), si articola in: 2 incontri con i genitori (presentazione e restituzione finale); incontri e laboratori con le varie classi; sportello di ascolto su prenotazione per ragazzi, genitori e insegnanti. Il costo di questo progetto è di circa 4.400 € all'anno, coperti dalla 6. Circoscrizione, dai proventi del contributo volontario e dal Comitato Genitori con l'apporto annuo di circa 1.000 €. Il Comitato crede nella validità del progetto ma chiederà un appuntamento con il Dirigente affinché venga rimodulato nei tempi: riteniamo infatti che impegnare in orario pre-serale due professioniste di fronte ad una platea di genitori sempre più esigua (meno di una decina nella presentazione del 6 dicembre 2017) sia un inutile investimento economico.

La riunione è tolta alle 12,15.

 

Il Presidente
Salvatore Ceraso

Allegati:
Scarica questo file (verbaleCG_030318.pdf)verbaleCG_030318.pdf[ ]125 Kb